Non più tardi di ieri noi mitici cinque dell’ormai storico Fashion group (un giorno forse farò un post in memoria di questa formazione per spiegarvi cosa significa) eravamo intenti a lavorare su un caso di Marketing Industriale, quando ad un certo punto il fashion boy (ciao Fà! 🙂 ) ci racconta di una dritta data da un professore sul modo per scaricare gratuitamente e soprattutto legalmente le canzoni da internet.

“Sarà la solita trovata ai limiti della legalità (se non addirittura illegale) o di discutibile qualità, tipo e-mule etc”, pensiamo. Ed invece scopriamo che è davvero la quadratura del cerchio per chi ama la musica e il free download di qualità. Continua a leggere