Grazie ad un accordo di massima con il sindacato di categoria Giuseppe potrà mancare dalla Grotta esclusivamente per ragioni collegate al suo mestiere di falegname, nei giorni 27/12, 28/12, 29/12 e 30/12 dell’anno solare in corso. Maria potrà restare nella Grotta per accudire al Bambino, con l’unica pregiudiziale che nel mese successivo al gennaio del 2008 non percepirà stipendio per i giorni che vanno dal 24 dicembre al 6 gennaio, come previsto dal suo contratto a progetto, che difatti non contempla indennizzi di maternità. Maria, tuttavia, ha ricevuto la conferma del suo contratto a progetto fino al marzo del 2008. Per quanto riguarda i Re Magi il discorso è differente. Durante il cammino che li ha condotti a Betlemme i tre hanno più volte votato in merito ai doni da consegnare al Bambinello scegliendo tra: Oro, incenso, mirra, stock options, argento, platino, barili di greggio, silicio, forniture quinquennali di gas.

Giorgio Tesen

Annunci