Il primo dente del giudizio è spuntato. Non bastava l’università a ricordarmi che ormai sono “adulta”.

Eppure eccolo lì, implacabile, a sentenziare sulla mia crescita.

Ribelle e indisciplinato, non è in fila dietro agli altri, ma con aria indisponente volta la triplice punta verso la guancia.

Giovedì notte con fare rabbioso ha pure creato un decupito sulla guancia, doloroso e fastidioso ma non grave (passerà in pochi giorni).

Per ora è stato limato, ma andrà estratto, e così si concluderà il primo di quattro gradi di giudizio.

Lui non è stato affatto giudizioso. Ma lo sono io?

Annunci